chiudi

Eventi

Eventi

Il tempo del vino e delle rose, eventi della settimana

Il Tempo del Vino e delle Rose

Venerdì 19 gennaio 2018

ore 18​ Lorenzo Fiorito e Carlo Bay

Verranno proposte le produzioni poetiche recenti di due autori

Lorenzo Fiorito presenta “Evidenze” (edizioni Diana) in dialogo con Antonio Di Nola

Carlo Bay presenta poesie da “Gentile se mi leggi” (edizioni Europa) e da libri precedenti; in dialogo con Giuseppe Liberti

​ore 19 (saletta superiore) Lo scrittore diVino
​L’incontro alternerà momenti di scrittura creativa a un aperitivo con degustazione di vino. Ovviamente rosso.
Programma: Scrittura e vino, connubio “storico”. Vino, colori e personalità. Il rosso. La personalità del rosso.
Laboratorio di scrittura con degustazi0one di vino e piccolo aperitivo. Costo della serata: 20 euro. Docente di Scrittura: Gianluca Calvino
Info e prenotazioni 081 0145940 redazione@librincircolo.it​

Il tempo del vino e delle rose, Caffè letterario

Piazza Dante 44/45, Napoli
Info 081 014 5940

leggi tutto
Eventi

Moby Dick presenta: GATTA CENERENTOLA VA AL LICEO

unnamed

Venerdì 12 gennaio 2018 dalle ore 18,00 a Napoli

Non poteva mancare ‘Gatta Cenerentola’ a Napoli nella Notte Nazionale del Liceo Classico, quarta edizione, in programma il 12 gennaio 2018 (dalle ore 18,00 alle 24,00): anche se solo idealmente, il personaggio creato dalla fantasia degli artisti di Mad, la factory napoletana dell’animazione, entrerà al Liceo Classico “Antonio Genovesi” (in Piazza del Gesù Nuovo,1) per un evento organizzato da Moby Dick di Rita Esposito, l’associazione che anche grazie a progetti di alternanza scuola lavoro avvicina gli studenti al mondo del cinema ed alle sue professioni.

Nella biblioteca del Liceo si terrà la lettura a due voci della fiaba seicentesca “La gatta cenerentola” scritta da Giambattista Basile e inserita nella raccolta “ Lo cunto de li cunti overo lo trattenemiento de’peccerille”

Protagonista sarà l’attrice FRANCESCA ROMANA BERGAMO (doppiatrice nel film Gatta Cenerentola delle gemelle Carmen e Luisa, le sorellastre della Gatta ) e l’alunna Greta Esposito.

Dopo la lettura sarà proiettato nell’Aula Magna un backstage del film che tratta con particolare attenzione del lavoro fatto per il doppiaggio. Nel film di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone le voci dei personaggi principali sono di Alessandro Gassmann, Maria Pia Calzone, Massimiliano Gallo, Mariano Rigillo, Renato Carpentieri.

Nella scuola saranno esposti disegni ispirati alla “Gatta Cenerentola” realizzati dalle alunne Manuela Gialanella, Sofia Wood e Ginevra Naviglio. La ‘Notte’ sarà anche l’ occasione per ‘tifare’ tutti insieme ‘Gatta Cenerentola agli Oscar’, in vista del 23 gennaio: il film frutto della creatività napoletana è infatti iscritto tra le opere che concorrono alle nomination per la categoria animazione.

 

leggi tutto
Eventi

Primo Javaspritz del 2018

tutti_2

L’happening per chi lavora sul web incontra l’Università Federico II

 

Museum Shop & Bar, Largo Corpo di Napoli 1
Giovedì 11 gennaio dalle 18:00

 

Si aprirà con un intervento di Antonio Pescapé, professore di Sistemi di Elaborazione delle informazioni dell’Università degli studi di Napoli Federico II, il nuovo ciclo di Javaspritz, l’happening per sviluppatori e per i professionisti del web ideato dalla digital company Livecode.

L’incontro è il primo del 2018 per l’apprezzato format che coniuga l’aperitivo ai talk in stile americano ospitato anche quest’anno dal Museum Shop & Bar di Largo Corpo di Napoli. Con l’appuntamento dell’11 gennaio (ingresso ore 18:00, biglietti disponibili su: https://pico.ly/javaspritz-gennaio) si festeggia inoltre la sinergia tra Livecode e l’Università Federico II, che si auspica porterà ad altri incontri in formato Javaspritz.

L’intervento del professor Pescapé, dal titolo “Formazione e Competenze nell’industria 4.0”, racconterà anche dell’Academy Digital di San Giovanni a Teduccio, la scuola di perfezionamento in partnership con Deloitte Digital.

Segue l’intervento di Enrico Parolisi, direttore operativo di Livecode ed esperto di comunicazioni, che avrà come tema principale la creazione di interesse su un progetto digitale attraverso reti e sinergie.

Il costo dell’evento è di 5 euro, spritz incluso.

VUOI INTERVENIRE A UNO JAVASPRITZ?

Per programmatori, sviluppatori e esperti di comunicazione che intendono proporre il loro talk è attiva la mail talk@javaspritz.it mentre per ulteriori informazioni e per restare aggiornati sugli incontri Javaspritz è possibile visitare il sito http://www.javaspritz.it e la pagina Facebook https://www.facebook.com/javaspritz.

leggi tutto
Eventi

​Il tempo del vino e delle rose, eventi della settimana

Il Tempo del Vino e delle Rose

Mercoledì 10 gennaio ore 18:00

​Nel primo appuntamento della stagione 2018 della nostra rassegna, vengono proposte le recenti
pubblicazioni​ ​di due importanti poeti​.​
Costanzo Ioni presenta “Stive” (Guida editore) in dialogo con Francesco Filia​;​
Giancarlo Cavallo presenta “La biblioteca in riva al mare” (Multimedia Edizioni) in dialogo con Sergio Iagulli​.

Venerdì 12 gennaio ore 18:00

Giovanna Borrello e Gigi Spina presentano l’antologia LA MANO FELICE di Paolo Birolini.
Sarà presente l’autore.
Seguirà lettura dei testi da parte degli amici presenti.

Domenica 14 gennaio ore 11:00

Il duo “I Fatebenefratelli”, presenteranno il loro volume “FEMMENE”, prefazione di Pippo Baudo,
con le letture di Rosanna Bazzano.
Il duo oltre a discutere del loro libro, offriranno divertenti siparietti del loro repertorio.
La cantante Alessandra Murolo, eseguirà melodie classiche napoletane ed italiane.

Il tempo del vino e delle rose
Caffè letterario

piazza Dante 44/45, Napoli
Info 081 014 5940

leggi tutto
Eventi

RodaViva in concerto a Sala Ichòs

RodaViva

Sabato 13 gennaio – ore 21

San Giovanni a Teduccio (Napoli)

 

La stagione di Sala Ichòs (via Principe di San Nicandro 32/a – San Giovanni a Teduccio, Napoli) prosegue, nel 2018, in musica con il secondo appuntamento di stagione di “MusIchòs – dove finiscono le parole”.

In concerto sabato 13 gennaio alle ore 21 il gruppo dei RodaViva, formato da Licia Lapenna (voce), Manuel Carotenuto (sax), Armando Colucci (piano e tastiere), Aldo Capasso (basso) e Marco Gagliano (batteria).

«RodaViva è un progetto musicale dedicato alla MPB (musica popular brasileira) – come spiegano gli stessi componenti della band – che si sviluppò tra gli anni ’60 e ’70 grazie ad artisti che fondarono i ritmi e i colori tipici del folklore brasiliano con il jazz, il blues e il rock. Un omaggio ad artisti come Milton Nascimiento, Flora Purim, Airto Moreira, Gilberto Gil, Chico Buarque, Elis Regina, João Bosco, Hermeto Pascoal, Djavan, e altri».

Sala Ichòs

Via Principe di Sannicandro 32/A – San Giovanni a Teduccio (NA)

Fermata metro linea 2: San Giovanni a Teduccio– Barra

Lo spazio è dotato di ampio e gratuito parcheggio.

Info e prenotazioni: 335 765 2524 – 335 7675 152 – 081275945 (dal lunedì al sabato dalle 16 alle 20 – domenica dalle 10 alle 17)

 

Attivo il servizio gratuito Vai a teatro in navetta! L’autobus preleverà gli spettatori a Napoli il sabato alle ore 19:45 e la domenica alle 18 a piazza Borsa (adiacenze fermata metropolitana) e li accompagnerà nello spazio di San Giovanni a Teduccio. Garantito anche il ritorno, con destinazione finale sempre piazza Borsa. Il servizio è gratuito, obbligatoria la prenotazione da effettuare sempre durante la settimana, il sabato e la domenica entro e non oltre le ore 12, tramite whatsapp al numero 329 6264 545, indicando il cognome e il numero di passeggeri.

leggi tutto
Eventi

Efestoval presenta: “Napucalisse”

unnamed

Di e con Mimmo Borrelli

28 e 29 dicembre ore 19:00, Villa Vazia

Piazzale Servillo Vatia, 8, Bacoli (NA)

 

Il 28 e 29 dicembre nel complesso Villa Vazia (Piazzale Servilio Vatia, 8, Bacoli NA) andrà in scena lo spettacolo “Napucalisse” di e con Mimmo Borrelli, 38enne drammaturgo, attore e regista flegreo, tra i nomi più importanti del panorama teatrale italiano.

In scena la Napoli condannata e la Napoli innocente, cui il drammaturgo e attore flegreo Mimmo Borrelli dedica un canto di struggente potenza e intensa poesia, accompagnato dalle musiche dal vivo di Antonio Della Ragione.

Uno spettacolo natalizio per recuperare fondi da destinare alla quarta edizione di “Efestoval – Festival dei Vulcani”, la rassegna di teatro itinerante che si svolge a settembre tra i Campi Flegrei e Napoli, con la direzione artistica dello stesso Borrelli e l’organizzazione affidata all’Associazione IoCiSto ed a circa 50 giovani flegrei, componenti dello staff che progetta, realizza e accoglie: la vera anima di un Festival completamente autofinanziato nato con l’intento di ripopolare spazi che rappresentano dei veri e propri monumenti emotivi, luoghi che nel secolo scorso hanno costituito un fulcro decisivo, ardente ed attivo della vita sociale della comunità: fabbriche dismesse, parchi, scuole, vecchie cave, campi sportivi, cantieri navali, laghi, vecchie masserie di campagna, ospedali, manicomi. Piccoli focolai Piccoli focolai di micro comunità intorno ai quali ri-trovarsi, in qualità di spettatori attivi e narratori stessi, depositari di una memoria rarefatta e impalpabile. Il tutto confluisce in un percorso di scavo culturale, di presa di coscienza e di recupero della memoria dei luoghi che mira a coinvolgere l’intera comunità.

L’evento è organizzato logisticamente e ospitato a titolo gratuito nel suggestivo Grottone della storica Villa Vazia (Piazzale Servilio Vatia 8, Bacoli), che è partner dell’iniziativa. “Riteniamo – spiega Debora Di Meo, gestore di Villa Vazia e Mente+Locale – che sui nostri territori bisogna fare di più per la promozione culturale. Con la scelta di mettere a disposizione gratuitamente i nostri spazi vogliamo prima di tutto essere i primi a impegnarci, a mettere la faccia perché ci sia un’offerta culturale stimolante e variegata nei nostri Campi Flegrei, nella nostra Bacoli; e in secondo luogo, dare un segnale forte. La nostra storia, la ricchezza del nostro patrimonio, le nostre tradizioni sono un valore imprescindibile per un territorio che proprio ora sta riscoprendo il suo appeal turistico”.

“Aggiungiamo inoltre – prosegue Di Meo – che Mimmo Borrelli, amato e apprezzato in tutto il mondo, affonda le radici proprio qui, in questo piccolo borgo. Un doveroso riconoscimento a una personalità che è diventato ambasciatore internazionale dei nostri amati Campi Flegrei”.

 

Sarà possibile acquistare i biglietti online sul sito www.efestoval.it, oppure presso:

– Bar/co Cerillo / via Cerillo 56 Bacoli (NA);

– Zanzibar Etno Cafè / viale Olimpico 106 Bacoli (NA);

– Complesso museale del Purgatorio ad Arco (dal lunedì al sabato 10.00 – 18.00 / domenica 10.00 – 14.00) / via dei Tribunali 39 Napoli.

leggi tutto
Eventi

IL POSTO GIUSTO alla Reggia di Caserta

Il posto giusto

Martedì 26 dicembre ore 17 alla Reggia di Caserta

La performance teatrale e musicale “Il posto giusto” tornerà per una seconda replica alla Reggia di Caserta il prossimo 26 dicembre, alle ore 17. Il testo scritto da Vincenzo Mazzarella sarà interpretato dagli attori Michelangela Lanzante e Domenico Palmiero con interventi musicale del cantautore campano Saverio D’Andrea.

Nell’ambito del piano di valorizzazione 2017 della mostra d’arte contemporanea Terrae Motus, allestita presso la Reggia di Caserta sin dal 1994, l’associazione di promozione sociale Idea22 presenterà “Il posto giusto” presso il salone centrale dell’esposizione.

La collezione Terrae Motus, allestita dopo il sisma del 1980 che colpì la Campania e la Basilicata, nacque per iniziativa del gallerista napoletano Lucio Amelio, personalità di notorietà internazionale e amico di molti artisti contemporanei. Artisti come Andy Warhol, Keith Haring, Joseph Beuys, Jannis Kounellis e Michelangelo Pistoletto accettarono l’invito di Amelio a rappresentare la propria idea di terremoto e a riflettere sul ruolo che l’arte può avere nella ricostruzione di un territorio martoriato da una catastrofe.

“Il posto giusto” è un dialogo ideale tra Luigi Vanvitelli e Lucio Amelio che, raccontando la storia della collezione, invita l’architetto settecentesco a riflettere ed esporsi sul rapporto spesso difficile tra autorità istituzionali e arte.

Ispirato dall’idea che Lucio Amelio avesse voluto sfidare i grandi artisti degli anni ’80 a produrre delle opere sulla propria visione della ricostruzione dopo la distruzione, il cantautore Saverio D’Andrea ha voluto centrarsi nel mirino di Amelio accettando la sua provocazione e scrivendo i brani “Trema”, “Terraemotus” e “Il posto giusto” a partire dall’idea di catastrofe e rinascita.

Le tre canzoni, che egli stesso eseguirà durante la performance, sono nate durante la stesura del testo scritto da Vincenzo Mazzarella, e pensate per esserne un completamento.

Per la realizzazione dell’iniziativa si ringrazia la Direzione della Reggia di Caserta e l’associazione Amici della Reggia di Caserta.

L’ingresso per accedere alle sale della collezione ed assistere così alla performance avrà il costo di 3€.

leggi tutto
Eventi

WINTER PARTY I PRIMI DI #3DMAGAZINE

24068554_1505691502860087_3970552381556158878_o

Presentazione del numero Winter Edition di #3D Magazine

Giovedì 14 dicembre ore 18.30 a Palazzo Caracciolo, Napoli

 

Evento con Premiazione di personalità di spicco nel mondo del giornalismo, cultura, imprenditoria e moda.
Il Party, inaugurato dalla cantante Claudia Megrè, avrà inizio con aperitivo japanese food con show cooking di Ignacio Hidemasa Ito, Chef Executive di JapOne e sarà caratterizzato da una performance di 10 chef, dei più noti ristoranti campani, giudicata dagli chef stellati:
Gennaro Esposito, Michele Deleo, Giovanni de Vivo e Danilo di Vuoto.
Durante la serata ci sarà una raccolta fondi per l’associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus
 
Palazzo Caracciolo
14 DICEMBRE 2017 ore 18.30
Dj set di Irina Kant music selector del Capri Palace Hotel di Capri
 
Tutto pronto per la presentazione del nuovo numero “Winter Edition” di #3D Magazine. Giovedì 14 dicembre, presso Palazzo Caracciolo Napoli – MGallery by Sofitel, dalle ore 18.30 alle 23.30 ci sarà il Winter Party, organizzato e promosso da 3DAgencyper la prima distribuzione del numero 15 di #3D Magazine, il cui editore è Palma Sopito, direttore responsabile Manuela Giuliano e direttore editoriale Carmine Bonanni.
Il Winter Party #3D Magazine sarà animato da due momenti speciali. Alle 18.30 ci sarà la Premiazione a personaggi del mondo della cultura, della musica, dello spettacolo, del giornalismo, dell’enogastronomia e dell’imprenditoria. La redazione di #3D Magazine ha selezionato i nomi che meglio hanno rappresentato, per la loro unicità, i loro ambiti e settori di competenza assegnandogli il premio “I Primi”.
#3D Magazine che, da sempre, ama valorizzare personalità che si sono distinte per il loro modo #suigeneris e personale di vivere la propria professione, ha scelto di assegnare il premio, realizzato dall’architetto designer Giuseppe Emblema dell’Opificio Emblema, a: Ottavio Lucarelli, Gianfranco Coppola, Chiara e Giancarlo Di Gennaro, Giovanni D’Antonio, Federica Tortora, Barbara Saracino, Sara Bilotti, Enzo Battarra, Angela Carruba, Nelson, Massimiliano Gallo, Martina Villamajna, Team Jap One, Gennaro Esposito, Bruno Caruso, Mena Marano.
 
Dopo la premiazione il Party si aprirà con la cantante Claudia Megrè, in un’esibizione live del suo ultimo singolo “Ti ringrazio”. Seguirà un aperitivo japanese food con uno show cooking di Ignacio Hidemasa Ito, Chef Executive di JapOne e una performance di 10 chef, dei più noti ristoranti partenopei con 4 Maestri pasticceri, 2 Maestri fornai e un Maestro tagliatore di prosciutto, organizzata con la collaborazione di Alfonsina Longobardi, food event manager di Cenare Sotto un Cielo Diverso.
 
Gli chef che realizzeranno piatti gourmet mediterranei in stile “food innovation 2.0”, con ricette ispirate al tema della stagionalità, sono: Alessandro Tormolino Sensi Restaurant; Marco Del Sorbo Terrazza Marziale; Enrico Ruggiero Caupona; Angelo Borghese Settanta Neo Bistrot; Gian Marco Carli Il Principe; Gabriele  Martinelli I Machiavelli; Fabio Ometo  Villa Trabucco; Luigi Sorrentino La Bettola Del Gusto; Alfonso Crisci Taverna Vesuviana San Gennarello; Riccardo Faggiano Ristorante Evu’. In programma anche una sessione speciale dedicata alla pasticceria, lievitati, salumi e caseari con Gerardo Di Dato Pasticceria Di Dato; Francesco Palladino Pasticceria Palladino; Guglielmo Mazzaro Pasticceria Mazz, Raffaele Capparelli Pasticceria Capriccio; Filippo Cascone Panificio Cascone; Massimiliano Malafronte Panificio Malafronte; Carmine De Cristofaro Salumeria-Sapori Al Corso e Matteo Ruocco – Caseificio RUOCCO.
Una giuria di chef stellati, capitanata da Gennarino Esposito, 2 stelle Michelin Torre del Saracino, Michele Deleo Stella Michelin del Rossellinis Palazzo Avino Ravello, Giovanni de Vivo  Stella Michelin e chef executive del Mosaico Hotel Terme Manzi e Spa, Danilo Di Vuolochef executive de La Caletta delle Terme, sarà chiamata ad aggiudicare il Premio al miglior piatto della serata.
Il food sarà accompagnato dalla degustazione dei migliori vini campani selezionati da tre consorzi: Consorzio Tutela Vini Vesuvio Presidente Ciro Giordano, Consorzio Vita Salernum Vites Presidente Luigi Scorziello e Consorzio Tutela Vini Sannio Presidente Libero Rillo. L’abbinamento dei cibi e dei vini sarà a cura dell’AIS Associazione Italiana Sommelier.
Non mancheranno ottimi cocktail grazie alla presenza di “BarinMovimento” e si potrà ammirare l’ultimo concept di Casa Maserati con l’accattivante e sportiva Ghibli GranSport.
Nella location di Palazzo Caracciolo, in occasione dell’evento “I Primi”, ci sarà anche un’area in cui saranno esposte moto customizzate da Café Racer Napoli di proprietà di alcuni noti calciatori.
Durante la serata ci sarà una raccolta fondi per l’associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus e si potrà assistere alla mostra fotografica “Napoli Svelata”, sei scatti a cura di Mario Zifarelli. 
Sottofondo musicale della serata: dj set di Irina Kant music selector del Capri Palace Hotel di Capri.

 

leggi tutto
Eventi

Shadow: Secret Inside, al JOIA

FOTO 2

Shadow, il party segreto e misterioso della night life

Giovedì 7 dicembre ore 23:00 al JOIA di S. Antimo

 

Shadow: Secret Inside torna al JOIA dopo il grande successo del party di Halloween.

L’appuntamento è per Giovedì 7 dicembre ore 23:00 al JOIA di S. Antimo, uno dei club di riferimento della night life partenopea.

Shadow: Secret Inside, un format assolutamente innovativo: “Shadow: Secret Inside è l’ombra degli artisti che ci accompagna durante tutta la serata con la loro musica.

Non vedrai il volto degli artisti ne saprai il nome, ma ne percepirai il valore. Un party costruito sul mistero valorizzando le sensazioni e valori artistici.

Un alone di mistero che ricopre l’intero party…un mistero che sarà svelato solo alla fine.”

Questo quanto detto dagli organizzatori, sui quali si cela lo stesso arcano che avvolge anche lo spettacolo: innovativo e struggente come non mai.

Del resto, il mondo della notte è affascinante, ma nasconde sempre un segreto.

Shadow aspetta il suo pubblico per avvolgerlo in un mondo fatto di misteri e spettacoli unici.

 

I canali ufficiali

Facebook: https://www.facebook.com/ShadowSecretInside/

Instagram: https://www.instagram.com/shadow_secretinside/

Quando: Giovedì 7 dicembre ore 23:00

Dove: Joia – Corso europa, 45 – Sant’Antimo (Na)

leggi tutto
Eventi

Il Tempo del Vino e delle Rose: eventi della settimana

Il Tempo del Vino e delle Rose

​​TRE EVENTI MOLTO INTERESSANTI QUESTA SETTIMANA

Giovedì 7 dicembre ore 18, per la rassegna poetica curata da Bruno Galluccio e Rosanna Bazzano, incontro con la poesia di Daniele Ventre “Elegia” (editore Oedipus) in dialogo con Bernardo De Luca
e Viola Amarelli con letture a cura di Marco Palasciano e con la poesia di ​Piergiorgio Viti “Se le cose stanno così” (editore Italic)​ ​in dialogo con Vanina Zaccaria

Venerdì 8 dicembre ore 11, il prof. Stefano Manferlotti, docente dell’UNINA e eminente studioso e esperto shakespeariano presenta in anteprima assoluta il suo nuovo libro “Rosso elisabettiano” (Liguori editore)
ne parla con l’autore la professoressa Daniela De Liso, docente UNINA

Venerdì 8 dicembre ore 19, Vernissage di Alfredo Troise “Visioni tourettiche”, una strana sindrome quella di Tourette, che costringe l’ammalato ai margini della società e a sviluppare altri modi di dialogare con il resto del mondo. Alfredo Troise espone il suo rapporto con la sua malattia e l’ansia e ossesione che ne deriva.

Il tempo del vino e delle rose
Caffè letterario

piazza Dante 44/45, Napoli
Info 081 014 5940

leggi tutto