chiudi
Eventi

Il tempo del vino e delle rose, eventi della settimana

Il Tempo del Vino e delle Rose

Incontro con due poeti che proporranno le loro opere recenti

Luca Benassi presenta “L’onore della polvere” (ed. Puntoacapo) e “Di me diranno” (edizioni CFR) in dialogo con Francesco Filia

Emmanuel Di Tommaso presenta “Sulla soglia boschiva” (ed. Oedipus) in dialogo con Eugenio Lucrezi

note biografiche degli autori

Luca Benassi è nato a Roma nel 1976 dove vive e lavora. Ha pubblicato le raccolte poetiche “Nei Margini della Storia”, (2000), “I Fasti del Grigio” (2005), “L’onore della polvere” (2009) e le plaquette “Di me diranno” (2011) e “il guado della neve” (2012). Ha inoltre pubblicato insieme alla poetessa Maki Strfield l’e-book “Duet of Lines Sen no Nijuso” (testi in italiano, inglese e giapponese, Junpa edition 2016). Ha tradotto “De Weg” del poeta fiammingo Germain Droogenbroodt (“Il Cammino”, 2002). È nella redazione di “Punto Almanacco della poesia italiana”. Ha pubblicato la raccolta di saggi critici “Rivi strozzati poeti italiani negli anni duemila” (2010). Ha curato l’opera antologica “Magnificat. Poesia 1969 – 2009” (2009), che raccoglie l’intera produzione della poetessa Cristina Annino, l’antologia critica “Percorsi nella poesia di Achille Serrao” (2013) e “La casa dei Falconi, poesia 1974-2014” (2014) che antologizza l’intera produzione di Dante Maffìa.

Emmanuel Di Tommaso è nato a Catanzaro nel 1987. Nel 2012 ottiene la laurea magistrale in Sviluppo e Cooperazione Internazionale all’Università di Napoli “l’Orientale”. Lavora nella cooperazione internazionale. Dal 2009 ha partecipato al Laboratorio di Poesia del Comitato di Napoli organizzato dalla Società Dante Alighieri e diretto da Enrico Fagnano, e dal 2010 ha seguito il Laboratorio di analisi del testo poetico, diretto dal Professore Vincenzo Dolla presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Nel 2010 ha preso parte al festival nazionale Le isole si accendono, organizzato da Mimmo Grasso in Campania. Nel 2011 ha presentato i suoi lavori durante le performances Attraversamenti, Napoli-Kiev-Taskent-Mosca: andata e ritorno e il tributo a Giovanni Pascoli Meditate la Battaglia, curato da Raffaele Di Stasio e Daniele Ventre. I suoi lavori sono stati pubblicati sulla rivista Tracce, diretta da Pino Bertelli, e su Gradiva, la rivista internazionale di poesia diretta a New York da Luigi Fontanella. È uno degli autori delle due antologie de La Parola Abitata, Edizioni Laboratorio di Poesia del Comitato di Napoli, e della raccolta di poesia collettiva L’ora Zero, Edizioni CFR, del gruppo Noi Rebeldia. Finalista a diversi concorsi e premi, ha vinto il Concorso Nazionale di Poesia Città di Chiaramonte Gulfi 2011. Nel 2017 è stato fra gli 8 poeti italiani selezionati per partecipare al progetto europeo “Refest: immagini e parole sui percorsi dei rifugiati”, che prevede una serie di residenze artistiche in Bosnia, Italia, Croazia e Spagna, e la realizzazione di mostre d’arte itineranti a livello internazionale. È membro della redazione di Levania – rivista di poesia, diretta da Eugenio Lucrezi. Ha pubblicato due libri di poesia: Il luogo dei teschi, La Parola Abitata, 2013, e Sulla soglia boschiva, Edizioni Oèdipus, 2016.

Il tempo del vino e delle rose
Caffè letterario

piazza Dante 44/45, Napoli
Info 081 014 5940

Redazione

Autore: Redazione

Lascia un commento